Laterza

LATERZA

Servito si trova a Laterza, provincia di Taranto, cittadina della Murgia barese che rappresenta un interessante crogiolo di cultura, tradizione e natura. Situata sui suggestivi sentieri dell’antica via Appia, la città dista infatti appena qualche chilometro sia dalla costa jonica che dalle province di Bari e Matera.

Il territorio laertino rappresenta uno dei siti più importanti della civiltà eneolitica che si sviluppò tra il 2900 e il 2300 a.C. tra Italia meridionale e centrale, ed è conosciuto a livello internazionale per l’antica tradizione del pane, della carne al fornello e della maiolica turchina su smalto bianco. Tradizione artistica, quest'ultima, celebrata dal locale MUMA (Museo della Maiolica), inaugurato nel 2015 all’interno dello splendido Palazzo Marchesale, uno dei tanti monumenti d'interesse storico presenti a Laterza.

 

capo vaccaio-latenza
san-lorenzo-laterza
cantina-spagnola-laterza

Oltre al Palazzo, infatti, la città presenta la chiesa matrice di San Lorenzo Martire, il santuario di Maria Santissima Mater Domini e la fontana medievale; senza dimenticare le numerose cripte e chiesette rupestri, tra cui la celebre Cantina spagnola.

Da segnalare infine è lo splendido paesaggio naturale fuori dal centro abitato: attraversato per ben dodici chilometri da una gravina di origine carsica, il territorio di Laterza è parte del Parco Regionale Terra delle Gravine. All’interno del canyon è presente un’oasi LIPU in cui è possibile osservare specie protette di volatili e rapaci come capovaccai, grillai, aironi, cicogne nere e falchi pellegrini.

Ogni estate, Laterza ospita il Festival Terra delle Gravine, storica kermesse musicale e culturale ideata nel 1996 dal compositore Giovanni Tamborrino.